Accesi 13 nuovi punti wi-fi gratuiti - Comune di Riolo Terme

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / ARCHIVIO NOTIZIE / Accesi 13 nuovi punti wi-fi gratuiti  

Accesi 13 nuovi punti wi-fi gratuiti

 

Dopo un importante investimento in fibra ottica per collegare tutti i punti pubblici del Comune, finalmente la rete wifi viene aperta anche per i cittadini. Sono infatti stati accesi ben 13 nuovi punti wi-fi liberi e gratuiti da aggiungersi a quelli che già coprivano il centro.

L'investimento, reso possibile grazie ad un contributo di 7500 euro giunto dal bando di Lepida, è stato fortemente voluto dall'Amministrazione che ha messo in campo anche risorse dal proprio bilancio per la realizzazione dei lavori di posa della fibra e di montaggio delle apparecchiature.

L'ufficio informatico dell'Unione è stato fondamentale nella progettazione e nella realizzazione di questo importante obbiettivo, tra gli obbiettivi del Sindaco fin dalla precedente legislatura.

I cittadini e i turisti di Riolo potranno essere sempre connessi: oltre al centro e alla piazza, da ora anche i giardini pubblici saranno dotati di collegamento wi-fi, per permettere ai ragazzi di ritrovarsi e svagarsi in spazi lontani dal traffico: il parco di via Battisti, il parco 11 Aprile, il parco Pertini e il parco Morini. A questi si aggiungono altri punti fondamentali, come la zona antistante la scuola, la Biblioteca Comunale, la Rocca, il Centro di Aggregazione "La Baracca" e la stazione delle corriere.

FREE-WIFI-1-1

Altro punto strategico che si è pensato di collegare è la zona del parco Fluviale, con annesso l'antistante parcheggio. Questo non soltanto è un importante parco pubblico e zona di passeggio lungo il fiume per moltissimi cittadini, ma è anche un punto di fermata e di ritrovo per i Camperisti, che qui trovano tutti i servizi di luce ed acqua, e per gli sportivi intenzionati a visitare la Vena del Gesso, che possono trovare in questo parcheggio il punto di partenza, di ristoro, doccia e pulizia delle biciclette.

Riolo Terme si conferma sempre più "smart"!