CORONAVIRUS- NUOVE PRESCRIZIONI - Comune di Riolo Terme

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / ARCHIVIO NOTIZIE / CORONAVIRUS- NUOVE PRESCRIZIONI  

CORONAVIRUS- NUOVE PRESCRIZIONI

 

Nuove prescrizioni riguardanti la diffusione del CORONAVIRUS contenute nel decreto pubblicato questa notte dal Governo e valide da oggi anche a Riolo Terme.

covid

Rispetto al testo previgente, vi segnalo le novità:

  • LIMITAZIONI DEGLI SPOSTAMENTI da e verso province di Rimini, Pesaro, Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia, e tutta la regione Lombardia . Spostamenti consentiti ESCLUSIVAMENTE per motivi di lavoro o di salute.
  • SOSPESE le attività per pub, sale giochi, sale scommesse, sale bingo, scuole di ballo, discoteche e locali assimilati con SANZIONE della sospensione dell'attività in caso di violazione.
  • SOSPESE le aperture dei musei e degli altri luoghi della cultura compresa le biblioteca.
  • SOSPESI eventi e competizioni sportive svolti in ogni luogo, sia pubblico che privato, salvo che si svolgano a porte chiuse purché ASSOCIAZIONI E SOCIETA' SPORTIVE A MEZZO DI PROPRIO PERSONALE MEDICO effettuino controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus.
  •  DIVIETO DI ACCESSO di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenze (Residenza per Anziani Villa Linda e Residenza Villabella)
  • SOSPESE le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri
  • DIVIETO ASSOLUTO DI MOBILITÁ DALLA PROPRIA ABITAZIONE PER LE PERSONE IN QUARANTENA
  • APERTI bar e ristoranti con OBBLIGO A CARICO DEL GESTORE di fare rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro con SOSPENSIONE dell'attività in caso di violazione.
  • APERTI gli esercizi commerciali diversi da quelli sopra con RACCOMANDAZIONE al gestore di garantire l'adozione di misure organizzative tali da assicurare modalità di accesso CONTINGENTATE e comunque tali da garantire il rispetto di 1 metro di distanza tra le persone
  •  APERTURA LUOGHI DI CULTO condizionata all'adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone e comunque idonee a rispettare la distanza di 1 metro.

Per informazioni numero verde 800.033.033 attivo 7 giorni su 7, dalle 08.30 alle 18.00
Per emergenze chiamare 112

 
Decreto 8 Marzo 2020 (3.535kB - PDF)