Maltempo, via ai risarcimenti per gli eventi calamitosi tra il 2013 il 2015 - Comune di Riolo Terme

Skip to main content
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / ARCHIVIO NOTIZIE / Maltempo, via ai risarcimenti per gli eventi calamitosi tra il 2013 il 2015  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Maltempo, via ai risarcimenti per gli eventi calamitosi tra il 2013 il 2015

 

La Regione ha approvato con la Delibera di Giunta n. 1021 del 10 luglio 2017 le  disposizioni per la domanda e la concessione dei contributi alle attività economiche e produttive per i danni subiti a seguito degli eventi calamitosi verificatisi dal 2013 al 2015 nel territorio regionale.
Possono richiedere i contributi solo coloro che, nei giorni successivi agli eventi, avevano presentato domanda/segnalazione di danno con il "modello C".

La procedura non riguarda nè i danni alle civili abitazioni  (già oggetto di altri finanziamenti, in corso di erogazione) nè i danni alla agricoltura che seguono altri canali.

Le domande sono da presentare direttamente alla Regione (non al Comune) via PEC entro il 4 settembre 2017.
La PEC a cui inviare le domande (con la modulistica presente sul sito della Agenzia Regionale di Protezione civile) è la seguente: ocdpc374-2016@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per i comuni dell'Unione dela romagna Faentina queste procedure riguardano solo due periodi:
- gli eventi di marzo e aprile 2013 (OCDPC* n. 130/2013)
- gli eventi dal 4 al 7 febbraio 2015 ( OCDPC n. 232/2015)

Le informazioni di dettaglio e la modulistica sono disponibili sul sito dell'Agenzia regionalea per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile.

Maltempo, via ai risarcimenti per oltre 1.100 imprese dell'Emilia-Romagna -  la notizia sul sito dell'Agenzia regionale per la Sicurezza teriitoriale e la Protezione Civile

*: Ordinanze del Capo del Dipartimento della protezione civile