Premio d'Arte Caterina Sforza 2019 - Comune di Riolo Terme

Skip to main content
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / ARCHIVIO NOTIZIE / Premio d'Arte Caterina Sforza 2019  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Premio d'Arte Caterina Sforza 2019

 
immagine

Nicoletta Badalan e Grazia Barbieri, sezione pittura, Elena Modelli e Tiziana Grandi, sezione scultura, vincitrici del Premio d'Arte Caterina Sforza 2019 LOGOS/CITTÀ DI RIOLO TERME, protagoniste della quadripersonale che inaugura il 23 Novembre a Riolo Terme

Premio d'Arte Caterina Sforza 2019

Logos/Città di Riolo Terme

Dal 23 Novembre all'1 Dicembre 2019

Torre dell'Orologio, Rocca Sforzesca di Riolo Terme

Inaugurazione Sabato 23 Novembre, ore 16,00

Finissage con brindisi, Domenica 1 Dicembre, ore 16,00

a cura di Marilena Spataro e Alberto Gross

Un Premio d'arte per le donne e per le artiste che nasce per sostenere, attraverso la bellezza e l'arte, la lotta contro la violenza sul femminile e di genere. Un evento che si celebra, in prossimità della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, nelle Terre di Caterina Sforza e che è un omaggio a questa signora di Imola e contessa di Forlì, sicuramente importante esempio di femminilità e fascino, nonché emblema di ingegno, coraggio e risolutezza, per questo conosciuta anche come “Tigre di Romagna”

Il Premio d'Arte Caterina Sforza 2019 LOGOS/CITTA' DI RIOLO TERME, che si terrà il 23 Novembre, alle ore 16,00, nello splendido scenario della Torre dell'Orologio nella Rocca Sforzesca di Riolo Terme, in prossimità della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, nasce dalla volontà di affermazione delle donne in tutti gli ambiti del sociale, a partire dall'arte, ed incrocia la volontà di riaffermare con forza il loro diritto alla pari dignità contro ogni forma di discriminazione e di violenza di genere.

Il Premio d'Arte Caterina Sforza 2019 è peraltro un omaggio a Caterina Sforza, signora di Imola e contessa di Forlì, emblema di ingegno, coraggio e risolutezza, sicuramente importante esempio di femminilità.

Nicoletta Badalan e Grazia Barbieri, per la sezione pittura, Elena Modelli e Tiziana Grandi, per la sezione scultura, sono le quattro artiste qualificatesi vincitrici del Premio dedicato alla Tigre di Romagna (come era definita Caterina Sforza), e selezionate da una qualificata giuria di artisti ed esperti d'arte, durante la mostra concorso A proposito di tutte queste Signore, svoltasi il 3 Novembre scorso nella Galleria Pontevecchio di Imola.

“A proposito di tutte queste Signore”, è un evento artistico, ideato e curato da Marilena Spataro e Alberto Gross, che, a sua volta, si interroga sulla natura e sull'identità dell'arte al femminile, cercando un "carattere", un fil rouge che - pure nelle naturali discrasie e disparità - leghi tra loro le varie manifestazioni della contemporaneità, scaturite da un medesimo incedere sospeso tra leggerezza e comprensione.

Ciascuna delle quattro premiate esporrà una serie di suoi lavori, dal 23 Novembre all'1 Dicembre, nella sala della Torre DELL'OROLOGIO della Rocca Sforzesca di Riolo.Nel corso della premiazione e della mostra del 23 Novembre, le artiste riceveranno una targa di riconoscimento,mentre un catalogo delle opere vincitrici sarà consegnato con la motivazione dei premi nella serata del finissage dell'1 dicembre, quando una serie di cantine del territorio alzeranno i calici con i loro vini, insieme ai presenti all'evento, in omaggio alle artiste e alle donne!

A questi premi si aggiungerà, per ogni artista,una pubblicazione di una pagina sulla rivista d'arte e cultura Art&trA di ACCA edizioni di Roma e, offerto dalle Terme di Riolo, un gradito ed elegante cadeau in omaggio alla femminilità:un prodotto della nuova linea dermocosmetica e un voucher benessere comprensivo di piscina termale alla SPA Thermarium valido per due persone.

Alla pittrice e scultrice imolese, Lietta Morsiani, sarà, invece, riservato il Premio speciale Caterina Sforza 2019 alla carriera per i suoi 25 anni nell'ambito dell'attività scultorea.

L'intera iniziativa è promossa dall'Associazione culturale LOGOS con il patrocinio del Comune di Riolo Terme. Media partner Acca edizioni di Roma.

Al vernissage del 23 Novembre, oltre alle artiste, saranno presenti, l'assessore alla cultura di Riolo Terme, Francesca Merlini, il presidente della giuria, Giovanni Scardovi, i curatori, Marilena Spataro e Alberto Gross.

INFO: 0546 77450

roccadiriolo@atlantide.com

 
immagine