IBAN e pagamenti informatici - Comune di Riolo Terme

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Comune / Amministrazione... / Pagamenti dell'... / IBAN e pagamenti informatici  

IBAN e pagamenti informatici

D.Lgs 33/2013 - art. 36 

  • Codice IBAN: IT73D0508021099T20990000009

----------


A seguito del Decreto Ministeriale citato in oggetto, il Comune di Riolo Terme a decorrere dal 31 marzo 2015, potrà accettare solo fatture trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A “Formato della fattura elettronica” del decreto sopracitato.
La redazione della fattura elettronica prevede l’inserimento di alcuni dati obbligatori tra cui il codice univoco IPA (indice delle Pubbliche Amministrazioni) che deve essere inserito obbligatoriamente nel tracciato della fattura elettronica alla voce codice destinatario. Il codice attribuito allo scrivente ufficio è il seguente:

Codici per la fatturazione elettronica del Comune di Riolo Terme (link al sito indicepa.gov.it)

Si precisa inoltre che occorre indicare il codice CIG (codice identificativo di gara), il codice CUP (codice unitario progetto) se esistente e ulteriori elementi che saranno da noi comunicati al momento dell’ordinazione.
Nel periodo transitorio dal 31 marzo 2015 al 30 giugno 2015 questo Comune accetterà e pagherà le fatture cartacee emesse entro il 31 marzo 2015.
Resta esclusa la possibilità di accettare fatture in forma cartacea emesse successivamente a tale data.

Decreto Misteriale n.55 del 3 aprile 2013

----------