Mese di Marzo dedicato alla saga di Harry Potter - Comune di Riolo Terme

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / NOTIZIE / Mese di Marzo dedicato alla saga di Harry Potter  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Mese di Marzo dedicato alla saga di Harry Potter

 

Mese dedicato alla saga di HARRY POTTER per tutti gli appassionati non perdetevi gli 8 spledidi film tratti dagli omonimi romanzi fantasy di J. K. Rowling.

Biglietto: adulti € 7 - ragazzi da 10 a 17 anni € 6 - bambini sotto i 9 anni € 5

Abbonamento: adulti € 30 - ragazzi fino a 17 anni € 24

Per informazioni: corso Giacomo Matteotti, 26 - Riolo Terme RA - tel. 333 4113664

Tutti i lunedì giovedì sabato e domenica di marzo un film della saga di Harry Potter

Locandina

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE

lunedì 4 marzo alle ore 20.30 e sabato 9 marzo alle ore 18.00

Trama:

Harry Potter vive con gli zii e il cuginetto sin dalla più tenera età dopo la morte dei suoi genitori.

I parenti non lo amano per nulla.

Harry sta ormai per compiere undici anni e viene guardato male anche per alcune sue capacità 'magiche'.

Che sono effettive perché Harry è figlio di maghi e comincia a ricevere lettere, regolarmente sequestrate, portate da gufi.

Dovrà giungere il gigantesco Hagrid a recapitargliene personalmente una perché possa apprendere di essere stato ammesso a frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Gli zii a questo punto non possono far più nulla e Harry raggiunge la Scuola dove apprende che il suo nome è già noto e dove scoprirà di avere naturali doti magiche.

Questo non è che l'inizio delle sue avventure ispirate ai famosissimi e vendutissimi libri di J.K. Rowilng.

Il film mantiene più di quel che pareva promettere. Chris Columbus (nel suo carnet, tra gli altri,Mamma ho perso l'aereo). Circondandosi di ottimi attori ha ricostruito un clima Anni Sessanta senza però mai dimenticare gli spettatori (dai 6 ai 60 anni) a cui si rivolgeva, coinvolti da una storia la cui 'magia' sta nel raccontare in modo semplice (fortunatamente non ancora annullato) il bisogno di fantasia della mente umana.

Fonte: My Movies

Locandina

HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI

giovedì 6 marzo alle ore 20.30 e domenica 10 marzo alle ore 18.00

Trama:

Harry Potter sta trascorrendo noiose vacanze estive presso gli zii, oltretutto senza aver ricevuto nemmeno un messaggio dagli amici Ron e Hermione.

Colpa di Dobby, elfo domestico che ha intercettato la posta per convincere il ragazzo a lasciare la scuola di magia di Hogwarts dove lo attenderebbe un terribile pericolo.

L'arrivo all'accademia coincide in effetti con una serie di strani e paurosi fenomeni: esseri pietrificati, scritte di sangue sui muri e soprattutto l'accenno a una misteriosa "camera dei segreti" che conterrebbe qualcosa di malefico.

Quando il pericolo comincerà a riguardare i suoi amici Harry saprà risolvere la situazione.

Fonte: My Movies

locandina

HARRY POTTER ED IL PRIGIONIERO DI AZKABAN

lunedì 11 marzo alle ore 20.30 e sabato 16 marzo alle ore 18.00

Trama:

Fortunatamente per gli spettatori, è anche una serie che migliora di episodio in episodio, e questa nuova, spettacolare, puntata diretta da Cuaròn, che rientra nel progetto di far dirigere ogni nuova pellicola della serie ad un regista diverso, rappresenta, almeno fino al 2005, il punto più alto della eptalogia in divenire.
Formalmente perfetto,Harry Potter and the Prisoner of Azkaban, continua la climax ascendente della serie: lo spirito del libro, avviso per i puristi, è salvo, anche se le due ore e mezza di proiezione, fatalmente, non bastano.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è la trasposizione del terzo dei sette romanzi che compongono la saga letteraria scritta da Joanne Kathleen Rowling.

Ciascuno dei film-romanzi della saga rappresenta uno stadio della crescita di Harry: Harry Potter e il prigioniero di Azkaban ritrae il passaggio dalla pre-adolescenza alla prima adolescenza.

In questo terzo capitolo, Harry scopre suo padre dentro se stesso. La sequenza in cui Harry salva se stesso unisce il complesso di Edipo alla fase dello specchio come riconoscimento della fusione tra identità e alterità. Sulla riva del lago, appare una luce accecante che salva Harry dai Dissennatori, e che fa pensare alla luce di cui parla Jacques Lacan in Il Seminario. Libro XI, una luce che «si rifrange, si diffonde, inonda, riempie – non dimentichiamo quella coppa che è il nostro occhio – trabocca anche», una luce che colma il soggetto e il suo sguardo: dalla luce di Lacan sorge il palpito nascosto, il fondo segreto, il cuore invisibile delle cose, del soggetto, della coscienza, quello stesso cuore che Harry svela a se stesso. Altri temi di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban sono: il fascino del proibito; il tempo, inteso come blocco apparentemente mobile e in realtà fisso, già scritto; il contrasto visivo e tematico tra la luce (della coscienza) e l’oscurità (dell’inconscio); l’esigenza del controllo sulla realtà (la Mappa del Malandrino).

Fonte: My Movies

Locandina

HARRY POTTER ED IL CALICE DI FUOCO

giovedì 14 marzo alle ore 20.30 domenica 17 marzo alle  ore 18.00

Trama:

Hogwarts anno quarto. Harry Potter e i suoi amici Ron ed Hermione stanno crescendo e con loro crescono le consapevolezze e i dubbi.
È questo il perno attorno a cui ruota il film di Mike Newell in perfetto equilibrio tra dramma e commedia.

Ma Newell (sempre più apprezzabile l'idea di cambiare regista per ogni film) è però abilissimo nel farcela "sentire" come tema portante distraendo però la nostra attenzione grazie alle pagine della festa da ballo che la Rowling gli offre e che lui sa giostrare con la sapienza consumata di un realizzatore di commedie brillanti.
I piccoli slittamenti del cuore, le rivalità e i tremori dell'inizio dell'adolescenza diventano materia per un'ampia parentesi di alleggerimento.

Che non basta però a distrarci dall'esigenza (divenuta per Harry ormai imprescindibile) di distinguere la realtà dall'apparenza, il bene da ciò che bene non è.

Se gli amici restano tali nonostante le incomprensioni, il mondo intorno a lui si sta facendo sempre più "adulto" e, quindi, sempre più ambiguo e temibile.

Fonte: My Movies

Locandina

HARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE

lunedì 18 marzo alle ore 20.30 e venerdì 22 marzo alle ore 20.00

Trama:

Voldemort si è fatto corpo ed è tornato. Nessuno al Ministero della Magia sembra crederci.

Cornelius Caramell, pavido Ministro delle istituzioni magiche, è deciso a reprimere con tutti mezzi coloro che oseranno affermare il contrario. Harry, sopravvissuto col tronfio cugino Dudley all'attacco dei Dissennatori, viene espulso da Hogwarts per avere usato impropriamente la magia davanti a un babbano.

L'intervento in tribunale di Silente reintegra il ragazzo e lo introduce alla conoscenza dell'Ordine della Fenice, un gruppo di nobili cavalieri magici avversari di Voldemort.
Mentre l'oscuro signore recluta vecchi servitori di ascendenza pura per entrare in possesso della profezia, l'esercito "templare" di Silente combatte due fronti e due poteri: quello maligno e potente dei Mangiamorte e quello politico e ottuso di Caramell, che si ostina a negarne il ritorno.

Rimosso Silente dalla presidenza di Hogwarts, questa volta Harry dovrà cavarsela da solo.

Ma nuovi e giovani membri si uniranno alla resistenza contro Voldemort.
Quinta volta per Potter al cinema, prima volta per David Yates, regista inglese che supera la prova accompagnando Harry alla maturità e all'autonomia affettiva. Harry come persona e come mago è chiamato anche questa volta a un compito evolutivo e a prove fondamentali per entrare progressivamente nell'età adulta.

Fonte: My Movies

Locandina

HARRY POTTER E IL PRINCIPE MEZZOSANGUE

giovedì 21 marzo alle ore 20.30 e domenica 24 alle ore 18.00

Trama:

Tempi oscuri minacciano il mondo dei maghi e quello dei babbani.

Dopo il ritorno di Voldemort e la tragica morte di Sirius Black, Harry trova conforto, guida e consolazione nell'abbraccio di Silente, che lo conduce ad Hogwarts e lo invita alla condivisione dei suoi ricordi.

Nel Pensatoio Albus filtra per Harry l'infanzia di Tom Ridlle in cerca di un indizio che possa aiutarli a distruggerlo per sempre. La chiave della loro indagine è però custodita e mai rivelata nella memoria di Horace Lumacorno, professore in pensione di Pozioni col vizio dello studente celebre. L'allettante possibilità di insegnare all'Eletto, lo conduce di nuovo in cattedra e lo persuade finalmente a rivelare il segreto dell'Oscuro Signore: l'anima di Voldemort, straziata in sette parti dall'orrore compiuto, è conservata e protetta in altrettanti oggetti attraverso un complicato incantesimo di magia nera avanzata. Silente e Potter lasciano Hogwarts alla ricerca del medaglione (uno degli Horcrux) che custodisce un frammento dello spirito scellerato del Serpeverde.

Nei corridoi della scuola intanto un altro Eletto, Draco Malfoy, è determinato a lasciare un segno (oscuro) nella storia.

Fonte: My Movies

Locandina

HARRY POTTER ED I DONI DELLA MORTE - PARTE I

lunedì 25 marzo alle ore 20.30 sabato 30 marzo alle ore 18.00

Trama:

Harry Potter è in fuga, Hogwarts è ormai caduta nelle mani di Voldemort e così anche il Ministero della Magia.

La morte di Silente ha lasciato un vuoto che è stato colmato dalle forze oscure e Harry si sente abbandonato.

Così non è però e se ne accorgerà alla lettura del testamento, sia ad Harry, che a Ron che ad Hermione è stato infatti lasciato in eredità un oggetto a suo modo cruciale per la resistenza.

Non è però ancora il momento delle grandi battaglie quanto quello della fuga alla ricerca degli horcrux, oggetti o esseri viventi contenenti frammenti dell'anima di Voldemort.

Solo a metà del suo percorso però Harry si renderà conto che anche il signore oscuro è alla ricerca di un oggetto ugualmente cruciale che tuttavia non sono gli horcrux.

Fonte: My Movies

Locandina

HARRY POTTER ED I DONI DELLA MORTE - PARTE II

giovedì 28 marzo alle ore 20.30 domenica 31 marzo alle ore 18.00

Trama:

Occupati Hogwarts e il mondo della magia, Voldemort e i Mangiamorte hanno ormai un solo obiettivo: disperdere l'Esercito di Silente e uccidere Harry Potter, alla ricerca spasmodica degli ultimi Horcrux. Individuati con l'immancabile aiuto di Ron e Hermione gli oggetti e i soggetti viventi che contengono l'anima frantumata e separata dal corpo del Signore Oscuro, i tre ragazzi hanno soltanto bisogno di tempo per raggiungere quelle schegge di anima e farne scempio.

Ripiegati a Hogwarts, presieduta da Severus Piton e difesa da dissennati dissennatori, Harry e compagni vengono accolti trionfalmente da Neville Paciock e il suo esercito di dissidenti armati di bacchetta e coraggio, il coraggio di esporsi al dolore e alla morte dimenticandosi della propria salvezza in nome di un bene superiore.

Nella furia della battaglia Harry scoprirà che tra il bianco di Silente e il nero di Piton esiste una zona grigia e una lacrima rivelatrice di ben altre verità.

Recatosi al Pensatoio e versato il pianto e i ricordi di Piton, Harry saprà finalmente cosa fare per annullare Voldemort.

Recatosi nella Foresta Proibita per affrontarlo, il giovane mago abbraccerà la possibilità della morte, guadagnando la salvezza e il futuro.

Quello magico e quello babbano.
Fonte: My Movies