INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO ALLE VITTIME CIVILI DI GUERRA "MACERIA VIVA" - Comune di Riolo Terme

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / ARCHIVIO NOTIZIE / INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO ALLE VITTIME CIVILI DI GUERRA "MACERIA VIVA"  

INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO ALLE VITTIME CIVILI DI GUERRA "MACERIA VIVA"

 

Il Monumento alle Vittime Civili di Guerra "MACERIA VIVA" di Luisa Maria Mengolini verrà inaugurato Domenica 5 Dicembre 2021 alle ore 14:30 

in Corso Matteotti - incrocio Via XXV Aprile.

Domenica-5-Dicembre-1

 

Per l'occasione interverranno:

Alfonso Nicolardi - Sindaco di Riolo Terme

Francesca Merlini - Vice Sindaca di Riolo Terme

Anna Testi - Presidente ANPI

Mario Matteucci - Presidente ANVCG

Luisa Mengolini - Progettista

 

CONCETTO, ICONOGRAFIA, SIGNIFICATO

L’idea che propongo per commemorare le vittime civili di Riolo Terme nel secondo conflitto mondiale consiste in una scultura che mette in relazione rappresentazione figurativa plastica e interattività digitale. L’opera raffigura un blocco verticale di materia solida in frantumi, come un frammento di edificio semidistrutto; ai piedi della struttura sono ammucchiate le sue macerie. Questa immagine doveva essere consueta agli occhi di chi visse gli anni della guerra, come si legge nelle testimonianze raccolte da Leonida Costa nel libro Le 127 giornate di Riolo Terme.

Oggi è difficile concepire e comprendere un tale evento: la materia in frantumi è figura che rievoca la distruzione concreta e improvvisa delle case, luoghi che racchiudono la storia familiare dei propri abitanti, “luoghi viventi” che spesso incarnano idee di protezione e sicurezza. L’immagine immediata e concreta della distruzione pone attenzione al tema delle rovine, topos che è tanto vitale e pregnante nel tempo presente quanto connesso alla dimensione del passato, della distruzione, della storia delle vittime.

 

Per maggiori informazioni e curiosità sul monumento:

MACERIA VIVA (rioloterme.ra.it)