Alta via dei Parchi - Comune di Riolo Terme

Skip to main content
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Turismo / Parco della Ven... / Alta via dei Parchi  

Alta via dei Parchi

Quasi 500 chilometri di salite e discese che uniscono due Parchi Nazionali, cinque Regionali e uno Interregionale, riassumendo in sé il meglio che le montagne appenniniche sanno offrire.

L’Alta Via dei Parchi è un progetto finanziato dall’Assessorato Ambiente e Riqualificazione urbana della Regione Emilia-Romagna e dai Parchi interessati dall’itinerario che cerca di superare i limiti delle singole aree protette esistenti, spesso frammentate e di piccole dimensioni, per consentire la realizzazione di politiche di sistema in grado di valorizzare e promuovere l’intero territorio regionale, che è quasi interamente interessato da parchi o siti della Rete natura 2000 ma ancora poco conosciuto e utilizzato, anche a livello turistico.

L'Alta Via dei Parchi si dipana per quasi 500 chilometri di salite e discese che uniscono due Parchi Nazionali, cinque Regionali e uno Interregionale, riassumendo in sé il meglio che le montagne appenniniche sanno offrire: circhi glaciali, laghi immersi nello splendore delle praterie d’alta quota, sterminate foreste e limpidi torrenti, rupi vulcaniche e falesie di gesso. Da Berceto, nei pressi del Passo della Cisa nel parmense, fino alla rupe della Verna in provincia di Forlì Cesena, protesa sul Casentino, e poi fino all’eremo sul Monte Carpegna passando per la provincia di Rimini.

Gli 8 Parchi attraversati dall'Alta Via sono:

Le pagine web dedicate all'Alta Via dei Parchi